You are here: Home / Notizie / Notizie

Notizie

Site News
Comunicato 04/03/2020
Lettera al Presidente della Repubblica
In occasione della sua visita per la celebrazione di Padova Capitale Europea del Volontariato 2020, la CLAC scrive al Presidente della Repubblica Italiana riguardo lo sgombero ordinato il 15 gennaio 2020 dal sindaco di Padova Sergio Giordani
In viaggio con gli Speleologi CAI nella Padova Sotterranea
Il 2 febbraio il Mattino di Padova ha pubblicato un'intervista al nostro Adriano Menin, del Gruppo Speleologico Padovano CAI, che dà un'idea dell'immenso lavoro che questa associazione ha portato avanti per la Città di Padova in più di quarant'anni di attività, con uno sguardo al futuro non senza punti interrogativi a causa della attuale situazione della CLAC molto precaria e delicata
Il nostro progetto per l'ex Macello sul Mattino di Padova
Il 2 febbraio 2020 il Mattino di Padova ha pubblicato la nostra proposta per il futuro dell'ex Macello di Via Cornaro, un progetto che nasce dall'esperienza di 45 anni di attività associativa, didattica, progettuale e di cura da parte della CLAC nell'area dell'ex Macello
Francesco Spagna - Lo sgombero è un'ingiustizia
Le riflessioni del sociologo Francesco Spagna sullo sgombero del 15 gennaio
L'ex sindaco Gottardo: «Sergio, un grave errore»
Settimo Gottardo condanna il blitz ordinato dal sindaco Giordani il 15 gennaio: ricorda che la CLAC entrò all'ex Macello su autorizzazione del Comune, autorizzazione per la quale egli stesso si spese per primo, da assessore ai Lavori Pubblici, ricorda le molte battaglie portate avanti dalla Comunità per la città di Padova e i numerosi riconoscimenti che ha ricevuto nel tempo, anche dal Comune stesso. Nota bene, una volta per tutte: non siamo abusivi!
LO SGOMBERO DELLA CLAC!
Il 15 gennaio 2020 alle ore 7:00 il sindaco di Padova Sergio Giordani, per mezzo di un'ordinanza urgente di sgombero e con ingente dispiego di forze di polizia, con un'azione a sorpresa ma preparata da tempo negli uffici di Palazzo Moroni ci ha allontanati dagli spazi dell'ex Macello di Via Alvise Cornaro che sono in uso alla CLAC in base ad una concessione del Comune stesso del 1980: la sede è stata murata, senza un avvertimento e senza un'alternativa, dopo mesi di trattative e dialogo con l'amministrazione completamente ingannevoli
La CLAC chiede al Comune di non annullare l'esperienza del Museo di Informatica e di salvare le macchine
Il Comitato per il Museo FMACU il 26 giugno u. s. ha inviato una richiesta al sindaco Giordani, al vice sindaco Lorenzoni, agli assessori Colasio, Micalizzi e Gallani e all'arch. Lo Bosco del Settore Edilizia Pubblica del Comune di Padova nonché alla Soprintendenza per l'Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per richiedere che il restauro del Museo venga effettuato salvaguardando le macchine e che l'edificio restaurato possa poi continuare ad ospitare e quindi rilanciare l'esperienza del Museo Laboratorio Didattico di Storia dell'Informatica FMACU-UNESCO che a cavallo degli anni Novanta e Duemila ha accolto in visita molte decine di scolaresche
Annunciato il restauro del Museo Didattico di Storia dell'Informatica FMACU-UNESCO!
Il Comune di Padova ha finalmente stanziato i fondi per restaurare alcuni edifici dell'ex Macello di Via Cornaro! In particolare, dovrebbe restaurare la copertura della *grande Sala* (ex Macello bovini, attuale sala per esposizioni detta anche "basilica" o "cattedrale"), la ex *Stalla ovini* (attuale sede del Gruppo Scout CNGEI Padova 2), e la ex *Stalla di sosta*, sede quest'ultima del **Museo Didattico di Storia dell'Informatica** promosso dalla Segreteria Internazionale dell'Operazione "Amici dei Tesori del Mondo" della Federazione Mondiale Associazioni Centri e Club UNESCO (FMACU).
Delfini e balene all'Orto botanico di Padova
Mostri da massacrare o esseri senzienti da tutelare?
SAGADA E LE SUE GROTTE: racconto di una spedizione antesignana
18/02/2017 ore 17.00 Aula 1914 Via Raggio di Sole 2, Padova (c/o Comitato Mura di Padova)
Presentazione di Padova Urbs Picta
Padova candidata a capitale mondiale dell'affresco nella lista dei Patrimoni dell'Umanità dell'UNESCO
Tagliato il Celtis della Stanga
Trasmissione su Radio Cooperativa in ricordo di Francesco Piva
In ricordo di Francesco Piva e della sua opera
Quale futuro per il Celtis della Stanga e... per il verde di Padova?
Al via i lavori alla Stanga ma il Celtis lo vogliamo salvare davvero?
I lavori alla rotatoria sono iniziati, ma molto male: una grossa buca è stata scavata alla base dell'albero, con grave danno all'apparato radicale del Celtis australis
Comune di Padova: scompare il Settore Verde, Parchi, Giardini e Arredo Urbano
Riceviamo e volentieri pubblichiamo il comunicato di Luigi Strazzabosco sulla riorganizzazione degli uffici del Comune di Padova
La fossa del baluardo Cornaro non può diventare un parcheggio
La CLAC e le sue Consociate sottoscrivono l'appello del Comitato Mura
Aggiornamento sul Parco - Firma la petizione
il 4 ottobre abbiamo lanciato una petizione on line sulla piattaforma change.org. Firmala anche tu! Ti ringraziano i ricci, i tritoni, il Ranunculus ficariiformis e centinaia di altri fiori, uccelli e animaletti che vorrebbero solo proseguire la loro esistenza in pace, in una piccola Oasi di biodiversità nel centro di Padova!! Martedì 8 e Mercoledì 9 ottobre sono proseguiti i lavori, da parte della ditta incaricata...

Document Actions

Share |
Il Parco Didattico dell'Ex Macello
image
Immagini raccolte dai naturalisti e agronomi della CLAC in occasione del censimento di primavera 2013
La maglietta della CLAC
davanti
Prenota la maglietta!
« April 2020 »
April
MoTuWeThFrSaSu
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930
Active Users
Tag Cloud
Logo Popwifi Logo Fibersurf

 

La CLAC ringrazia ASDASD per la fornitura a titolo gratuito del servizio di connettività