Tu sei qui: Home / Notizie / 2013 / 40 anni di speleologia

40 anni di speleologia

Dalle mura cinquecentesche di Padova alle esplorazioni nelle Dolomiti: dal 30 agosto all'8 settembre 2013 una mostra multimediale ripercorre i 40 anni di attività del Gruppo Speleologico Padovano CAI attraverso immagini e filmati spettacolari.

La mostra

Il Gruppo Speleologico Padvano CAI, in occasione del 40° anniversario dalla fondazione, organizza una mostra sulla speleologia, su come si è evoluta nel corso degli anni e sull'attività svolta dagli speleologi padovani.

La mostra accompagna il visitatore nel mondo ipogeo attraverso immagini e filmati spettacolari, trasmettendo tutta l'emozione che genera questa attività. Non solo abissi ma anche storie di persone, il legame con la città di Padova e il suo territorio, la riscoperta delle Mura e degli ambienti ipogei.

L'esposizione si avvale di:

  • 30 grandi pannelli retroilluminati
  • 2 maxischermi
  • pannelli fotografici e illustrativi

Tre aree tematiche sono dedicate a:

  • Nel cuore delle montagne: grotte e abissi in Italia e nel mondo
  • Gli ipogei di Padova
  • Storia e racconti del Gruppo Speleologico Padovano

Serate evento

  • 1 SETTEMBRE - Proiezione del film "L'abisso", documentario riguardante la "Spluga della Preta", regia di Alessandro Anderloni da un soggetto di Francesco Sauro
  • 7 SETTEMBRE - Proiezione documentario "Padova sotterranea", viaggio negli ipogei di Padova a cura di Adriano Menin

Le proiezioni si terranno presso l'Auditorium del Centro Culturale San Gaetano alle ore 21.

INGRESSO LIBERO

Per maggiori informazioni visualizza l'annuncio dell'evento.

Azioni sul documento

Il Parco Didattico dell'Ex Macello
image
Immagini raccolte dai naturalisti e agronomi della CLAC in occasione del censimento di primavera 2013
La maglietta della CLAC
davanti
Prenota la maglietta!
« giugno 2018 »
giugno
lumamegivesado
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930
Active Users
Tag Cloud
Logo Popwifi Logo Fibersurf

 

La CLAC ringrazia ASDASD per la fornitura a titolo gratuito del servizio di connettività