Tu sei qui: Home / Documenti / Programmazione / Previsione attività del Laboratorio Culturale per l'anno 1994

Previsione attività del Laboratorio Culturale per l'anno 1994

Previsione sulle attività per l'anno sociale 1994

Padova, 6 Aprile 1994

Elemento nuovo per il preventivo del 1994 è il ruolo che la Segreteria Internazionale del progetto ATM-UNESCO è destinato ad assumere nella nostra struttura: il progressivo avvio a tutta una serie di rapporti con operatori e centri UNESCO nelle diverse nazioni da un lato è la dimostrazione di una notevole considerazione nei riguardi della nostra esperienza da parte della massima organizzazione mondiale dall'altro porrà delle esigenze prioritarie molto complesse sia per i vari tipi di rapporti che si andranno a instaurare e sia per le conseguenze di carattere economico. E' già evidente la grande ricchezza di esperienze e di apporti che quest'incarico internazionale riverserà sulla nostra struttura e quale possibilità di interscambio culturale rappresenterà. Il fatto di avere indicato ai giovani un modello di Laboratorio Culturale basato su un elevato grado di efficienza rispetto ai mezzi disponibili è stato uno degli elementi determinanti nella scelta del nostro laboratorio come "Tesoro del Mondo": sono stati elementi determinanti l'ampia area sociale coinvolta, l'impegno per il salvataggio del patrimonio culturale, la formazione professionale qualificata dei giovani - in particolare attraverso il cantiere-scuola - e lo stretto rapporto col mondo della scuola e con gli ambienti scientifici.

Riteniamo quindi che il '94 vedrà una progressiva apertura ulteriore alle attività internazionali e si farà il possibile per non farlo a scapito delle attività consuete. Restano prioritari il sostegno al Laboratorio Culturale e al Parco Didattico, la realizzazione di una adeguata foresteria e le nuove più ampie sedi per le due biblioteche e per l'emeroteca. Altro problema di spazio, con funzione di applicazioni pratiche presenterà lo sviluppo del Museo di Informatica, oltre alla collocazione appropriata della raccolta di calcolatori.

Sarà nostra cura facilitare in ogni modo l'attività delle associazioni consociate ed ospiti, di arricchire il Parco Didattico di nuove strutture e strumentazioni e di migliorare le condizioni di operatività nel settore dell'educazione alimentare, di rafforzare il settore degli scambi socio-culturali giovanili con l'estero in particolare secondo gli indirizzi della CEE.

Per quanto riguarda l'altro progetto "Tesoro del Mondo", le miniere di Val Imperina, si punterà in primo luogo all'allargamento e consolidamento dell'area di sostegno fornendo il massimo appoggio al Club UNESCO dell'Agordino, per realizzare la base del previsto Laboratorio Internazionale per la Cultura delle Dolomiti e i relativi collegamenti coi giovani degli altri paesi.

Azioni sul documento

Il Parco Didattico dell'Ex Macello
image
Immagini raccolte dai naturalisti e agronomi della CLAC in occasione del censimento di primavera 2013
La maglietta della CLAC
davanti
Prenota la maglietta!
« settembre 2018 »
settembre
lumamegivesado
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
Active Users
Tag Cloud
Logo Popwifi Logo Fibersurf

 

La CLAC ringrazia ASDASD per la fornitura a titolo gratuito del servizio di connettività